MARCONIFORUM
Benvenuto nel forum dell'I.C. "G. Marconi" di Cassola -VI-.
Alcune funzioni del forum sono visibili a tutti, ma per partecipare devi iscriverti, compilando la richiesta di iscrizione e attendendo quindi l'invio di una mail di conferma al tuo indrizzo di posta elettronica.
Tutti i contributi sono graditi purchè espressi in modo educato e rispettoso nei confronti di terzi.
Alcune aree del forum rimangono comunque riservate e l'accesso alle stesse deve essere ulteriormente autorizzato dai moderatori. Ti aspettiamo!
Buona navigazione
MARCONIFORUM
MARCONIFORUM

Forum dedicato ad alunni, insegnanti, genitori, personale ata e di segreteria, ex alunni e simpatizzanti dell'I.C. Marconi di Cassola -VI-
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Vittorio Torneo di calcio di Carnevale
Dom 10 Mar 2013, 09:29 Da Bizz_otto_m

» Seminario ADI
Sab 19 Gen 2013, 23:43 Da Stefano

» Classi 2.0
Mer 02 Gen 2013, 03:43 Da mariangela

» Sondaggio colore forum (by Francesco)
Mar 25 Dic 2012, 09:15 Da Stefano

» Flipped Classroom
Lun 03 Dic 2012, 03:49 Da Stefano

» MUSICA PREFERITA DA RAGAZZI O PROFESSORESSE
Mar 27 Nov 2012, 01:43 Da elia99

» LET'S KEEP IN TOUCH
Lun 12 Nov 2012, 22:33 Da mariangela

» zaini troppo pesanti
Mer 24 Ott 2012, 07:56 Da Stefano

» 2012 materia preferita
Sab 22 Set 2012, 02:21 Da harry styles (veronica)

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Nativi digitali e scuola
Media education
Classe 2.0

Condividere | 
 

 Progetto Kairos.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alessandro

avatar

Messaggi : 379
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 19
Località : Fellette

MessaggioTitolo: Progetto Kairos.   Sab 18 Dic 2010, 02:10

Progetto Kairos


Salve a tutti!
Per chi non conosce questo ‘Progetto Kairos’, premetto che è un insieme di attività che ci portano a riflettere sui diversamente abili.Questo progetto realizzato con la professoressa di musica, è suddivisibile in 3 parti:
1-La riflessione sulle disabilità
2-La pratica, per capire veramente le sensazioni dei ‘disabili’
3-L’ascolto della ‘pastorale’, la sinfonia n°6 di Ludwig van Beethoven

Il 19 Novembre, la professoressa Salvalaggio, ci ha fatto delle domande fra cui:
“Qual è la cosa che vi rende più felice al mondo?Perché?”
Le risposte furono varie, a chi piaceva ricevere regali, chi stare con la famiglia, a chi suonare etc…
Invece, alla domanda “Qual è il senso o la parte del corpo che non vorreste mai perdere?”, molti risposero: la vista. Qui,infatti, le risposte si raggrupparono: chi voleva il regalo, non lo poteva vedere senza la vista, era impossibile suonare senza vedere, non poter ammirare le meraviglie del mondo, non praticare lo sport desiderato, etc…
Ci fece riflettere molto: come può un ragazzo vivere, senza vedere chi gli sta attorno?Come fa a portare avanti una sua passione?
Dopo questa riflessione,nelle lezioni successive, passammo ai fatti.Suonare il flauto ad occhi chiusi, rimanendo ‘cechi’ tutta l’ora.
Mentre la professoressa ci dettava le note, di un brano del tutto sconosciuto, noi memorizzavamo, perché non potevamo leggere lo spartito. Passo per passo, riuscimmo a memorizzare il brano in un ora, ci sembrava davvero impossibile, eppure ce l avevamo fatta! In quell’ora, bisogna dire, che ci passarono molte cose per la testa, tra cui pensieri sgradevoli,immagini e sensazioni, diciamo un po’ malinconiche.
Pensammo, come fanno a vivere i ‘cechi’ e tutti gli altri disabili? Come fanno a non tentare il suicidio?
La forza della vita, la forza più grande che il buon Dio ci ha donato,che riesce a farci combattere senza tregua per la vita. La professoressa ci ha spiegato che un suo amico, durante l’ultima sciata dell’anno, è caduto diventando tetraplegico (la perdità dell’abilità dei quattro arti). Questo non ostacolò di certo la sua passione per il pianoforte, muovendo quel poco le dita, riuscì a continuare a suonare, inventando anche delle ‘soluzioni’ per il pedale e per tutto ciò di cui aveva bisogno.
Arrivò il momento dell’ascolto della ‘pastorale’, dalla durata di circa 45 minuti,ascolto tutto ad occhi chiusi.Qui Beethoven presenta un’oasi di pace, di tranquillità.Anche i titoli dei 5 movimenti, spiegano un po' le sensazioni e i sentimenti che la musica vuole suscitare nell'ascoltatore.Beethoven, per ogni movimento, fornisce la descrizione dell'immagine che vuole evocare.
Andiamo a vedere, ora, i 5 movimenti singolarmente:

1° Movimento [Allegro ma non troppo, “Risveglio di lieti sentimenti all’arrivo in campagna”]:
Beethoven apre la sinfonia con un tema dolce, senza contrasti,il cui contenuto viene ravvivato un po’ alla volta dalla continua, diciamo 'evoluzione' degli strumenti.
Arpeggi leggeri, piacevoli, degli archi introducono il secondo tema, poi sviluppato con i fiati.L’uomo si ritrova in un’atmosfera felice, avvolto nel piacere.

2° Movimento [Andante molto mosso, “Scena al ruscello”]:
Abbastanza delicato, anche nei momenti di maggiore intensità. Il cucù, la quaglia, l’usignolo sono messi in vita dalflauto, dall’oboe e dal clarinetto.

3° Movimento [Allegro, “Lieta brigata, festicciola, una ’riunione’ di campagnoli, dove ridono, scherzano e cantano insieme vivacemente”]:
Una festosa danza avvolge i contadini riuniti insieme.Un affascinante staccato degli archi,proseguito da un attraente gioco d’alternanza solistica di fiati, che nella chiusura riprende l’allegro del 1° Movimento.

4° Movimento [Allegro, “Temporale”]
Entrano in gioco timpani, trombe, tromboni e bassi, che sono alternati da allegre entrate di violini,flauti e ottavini.I tuoni, le saette animate da questi strumenti, un vero e proprio temporale, che come tutte le tempeste, dopo un po’ si calma e ritorna la musica serena, che crea un’atmosfera allegra e spensierata.



5° Movimento [Allegretto, “Descrive i sentimenti di benevolenza insieme ad azioni di grazie alla Divinità dopo la tempesta”]:
Il clarinetto,poi seguito dal corno aprono un finale meraviglioso, si inserisce: l’arpeggio dei violini e l’insieme è semplicemente fantastico.Il ringraziare e gioire, perché la tempesta ormai è solo un ricordo, si collega al tema del 1° Movimento, una musica calma e rilassante.

A parer mio, il migliore movimento è il 4°, il temporale.L’ottavino, al primo impatto con le mie orecchie, ha dato parecchio fastidio, ma il gioco creato da timpani,violini e trombe, mi ha fatto cambiare idea sul movimento, facendomelo piacere molto.
È stato particolare questo ascolto, soprattutto perché l’abbiamo sentito con gli occhi chiusi per tutta l’ora.
Potevamo immaginarci le scene come le volevamo noi e come ci piacevano.
Devo dire che la classe è stata sensibilizzata molto da questo progetto Kairos… è stato davvero interessante!

Alessandro Faini 3^E Anno Scolastico 2010-2011
Tornare in alto Andare in basso
http://www.facebook.com/pages/R-H-C-P/114049978662582
marco99

avatar

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.11.10
Età : 17
Località : SB San Bepi

MessaggioTitolo: Re: Progetto Kairos.   Dom 19 Dic 2010, 04:11

io ho fatto qusto progetto in qinta e è molto bello Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
99nicolò99

avatar

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 08.12.10
Età : 18
Località : San Giuseppe

MessaggioTitolo: Re: Progetto Kairos.   Dom 19 Dic 2010, 04:31

si anche io lo fatto ed è stato bellissimo Twisted Evil
Tornare in alto Andare in basso
Marta
Admin
avatar

Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 12.09.10
Età : 43
Località : san Giuseppe di Cassola

MessaggioTitolo: Re: Progetto Kairos.   Dom 19 Dic 2010, 05:51

ATTENZIONE

In realtà la Prof. Salvalaggio è la prima che si è attivata perchè tutte le classi hanno deciso di partecipare a questo progetto con attività che riguardano la diversità. Queste potranno essere svolte con varie modalità e contenuti.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.marconi.forumattivo.com
mariangela
Admin
avatar

Messaggi : 843
Data d'iscrizione : 14.09.10
Località : San Giuseppe di Cassola

MessaggioTitolo: Re: Progetto Kairos.   Dom 19 Dic 2010, 10:29

Ho aderito anch'io al progetto Kairos.
Farò delle attività che hanno a che fare con la mia materia ma se non ho esempi da vedere non so da dove cominciare.
Mi dò da fare per trovare materiale.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Progetto Kairos.   

Tornare in alto Andare in basso
 
Progetto Kairos.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Progetto fotografico "52 scatti per 12 mesi"
» creare progetto per alunno disabile..
» PROGETTO: I MESTIERI
» progetto inglese infanzia
» PROGETTO LETTURA / LIBRO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
MARCONIFORUM :: La mia musica-
Andare verso: