MARCONIFORUM
Benvenuto nel forum dell'I.C. "G. Marconi" di Cassola -VI-.
Alcune funzioni del forum sono visibili a tutti, ma per partecipare devi iscriverti, compilando la richiesta di iscrizione e attendendo quindi l'invio di una mail di conferma al tuo indrizzo di posta elettronica.
Tutti i contributi sono graditi purchè espressi in modo educato e rispettoso nei confronti di terzi.
Alcune aree del forum rimangono comunque riservate e l'accesso alle stesse deve essere ulteriormente autorizzato dai moderatori. Ti aspettiamo!
Buona navigazione
MARCONIFORUM
MARCONIFORUM

Forum dedicato ad alunni, insegnanti, genitori, personale ata e di segreteria, ex alunni e simpatizzanti dell'I.C. Marconi di Cassola -VI-
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Vittorio Torneo di calcio di Carnevale
Dom 10 Mar 2013, 09:29 Da Bizz_otto_m

» Seminario ADI
Sab 19 Gen 2013, 23:43 Da Stefano

» Classi 2.0
Mer 02 Gen 2013, 03:43 Da mariangela

» Sondaggio colore forum (by Francesco)
Mar 25 Dic 2012, 09:15 Da Stefano

» Flipped Classroom
Lun 03 Dic 2012, 03:49 Da Stefano

» MUSICA PREFERITA DA RAGAZZI O PROFESSORESSE
Mar 27 Nov 2012, 01:43 Da elia99

» LET'S KEEP IN TOUCH
Lun 12 Nov 2012, 22:33 Da mariangela

» zaini troppo pesanti
Mer 24 Ott 2012, 07:56 Da Stefano

» 2012 materia preferita
Sab 22 Set 2012, 02:21 Da harry styles (veronica)

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Nativi digitali e scuola
Media education
Classe 2.0

Condividi | 
 

 intervista a Paolo Rumiz

Andare in basso 
AutoreMessaggio
mariangela
Admin
avatar

Messaggi : 843
Data d'iscrizione : 14.09.10
Località : San Giuseppe di Cassola

MessaggioTitolo: intervista a Paolo Rumiz   Lun 21 Feb 2011, 09:30

Questa è la sintesi di un'intervista a Paolo Rumiz, viaggiatore, scrittore di viaggi e giornalista, sulla sua idea del viaggio.

Quali luoghi scegliere?
La distanza non c'entra niente.Conta il desiderio che si accende per vie misteriose. Può nascere da una chiacchierata in un bar,dalla lettura di un libro o da una frase sentita per caso e acchiappata al volo.Il viaggio è un atto passionale e non un calcolo.

Come si parte?
Occorre tagliare i ponti con il proprio luogo e arrendersi al viaggio e ai luoghi che si visitano. Non sei tu che fai il viaggio ma è il viaggio che fa te. Il viaggiatore deve lasciare che il viaggio stabilisca la tabella di marcia.

Cosa portare con sè?
La regola è viaggiare leggeri.E' meglio portarsi meno di ciò che serve perchè si può sempre comprare qualcosa per strada. La capacità di adeguarsi agli imprevisti del viaggio dipende molto dalla leggerezza del bagaglio. Sono convinto che un buon paio di scarpe valga di più di cento guide e rappresenti il mezzo con cui venire accettati da chi si incontra.
Torna in alto Andare in basso
 
intervista a Paolo Rumiz
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dr. Paolo Inghirami, ginecologo, Roma • VULVODINIA.INFO
» New entry..cerco aiuto per mio figlio dislessico!
» Paolo Valvo
» ADHD : VIDEO
» Oroscopo 2013 - Mese per Mese

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
MARCONIFORUM :: Viaggi e vacanze-
Vai verso: